Vai al contenuto

Mattia86

Moderators
  • Numero messaggi

    935
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    73

Mattia86 ha vinto l'ultimo giorno in 5 Luglio

Mattia86 ha il contenuto che piace di più!

2 che ti seguono

Che riguarda Mattia86

  • Rango
    moderators
  • Compleanno 12. 05. 1986

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Milano - Lombardia

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1'056 lo hanno visualizzato
  1. Mattia86

    Quale scarico??

    Nessuno vuole mettere in discussione il tipo di lavoro eseguito e la qualità! Voluto solo precisare alcune cose riguardo la facilità che si ha nel far aumentare i cavalli con piccole modifiche e per giunta a costo relativamente basso. Chiaro che i motori stock non sfruttino le piene pontenzialità come potrebbero per, tra le altre cose, poter rispettare le norme antinquinamento, ma da qui a dire (non sei tu ad averlo fatto, ma se leggi in giro lo vedrai) che un filtro a cono e uno scarico cat back possa dare 30/40 cv è pura utopia. L'unica cosa che si riesce ad ottenere è una risposta migliore al gas, più reattiva l'auto, con un lieve spostamento della curva di coppia dovuto ad un seppur minimo maggior apporto di benzina per via del filtro più libero di respirare e un suono che sembra far andare più forte. Poi ci sono tanti accorgimenti che si possono applicare riprogrammando la centralina come, regolazione dell'anticipo per una benzina con più ottani, adeguamento appunto della quantità di benzina per un apporto di aria maggiore, ma sono tutte cose che ristabiliscono l'ordine delle cose permettendo di far girare il motore con il rapporto stechimetrico corretto. L'auto risulta più reattiva ma con modifiche basiche le prestazioni vere non cambieranno quasi di nulla. Su un motore aspirato per avere un incremento di 40 cv veri occorre lavorare su aspirazione (non parlo di un semplice CAI) e alberi a camme allora si che il motore può respirare meglio e quindi poter bruciare più benzina con più prestazioni. La sto semplificando di parecchio perchè i concetti sono molti e complessi ma la situazione purtroppo è questa. E' come quando sulle storiche si mettono carburatori enormi su motori stock, la quantità di benzina che il motore è in grado di bruciare è quella derivata dal suo volume interno a meno dei rendimenti. Più benzina, fino ad un certo punto, vuol dire aumento dei giri massimi di rotazione del motore, per poi arrivare alla situaizone di avere fumo nero allo scarico per miscela grassa. Risultato, si ottiene un'auto che agli alti giri andrà un poco di più ma scapito di una guida fluida ai bassi e medi giri. Sui motori turbo aggiunstando la pressione massima di sovralimentazione e lavorando sull'iniezione si riescono ad ottenere meggiori risultati che su un aspirato ma sempre nei limiti del ragionevole che permetta al motore di non cedere nel breve termine. Altro esempio, un intercooler più grande farà sentire la sua differenza ad alte velocità in quanto la capacità di scambio termico è dovuta all'aria non forzata che ci passa attraverso. Quindi avere un radiatore aria/aria di un metro quadrato o di 2 quando si è a basse velocità non cambia sostanzialmente nulla, in quanto la maggiore superficie radiante non viene ad essere struttata a pieno. Ormai svariati anni fa, quando uscirono le prime 1,3 multijet di Fiat da 95 cv, l'incremento di potenza rispetto alla versione precedente con meno cavalli era dato da un intercooler più grande e quindi adeguamento dei parametri motore. La cosa buffa che però si poteva ottenere questa potenza solo sopra gli 80 km /h quando il flusso d'aria permetteva di avere un'aria più fredda e compatta con maggior coefficiente di riempimento nella camera di combustione. Infatti quello che cambia tra la 95 cv e la 80 (se non ricordo male) è la velocità di punta e la guida a livello autostradale, per il resto auto molto simili tra loro. Ho divagato un po' ma era per farti capire, visto che non sei avvezzo di meccanica, come prendere con le pinze e un bel bastone annesso le cose che ti possono essere dette in giro.
  2. Mattia86

    Quale scarico??

    Discorso suono è del tutto personale e se hai trovato il giusto compromesso che piace a te sei a posto! Essendo l'unico qui ad aver fatto una tale scelta se riesci posta un video in cui si possano sentire gli scarichi così possiamo capire meglio tutti il risultato ottenuto. Siamo abituati a sentire scarichi aftermarket delle marche blasonate. Discorso potenza, non per demoralizzarti ma scordati quanto ti hanno detto. Il solo scarico per giunta senza toccare collettori e catalizzatore non riuscirà mai a darti i cavalli di cui hai scritto. 15 cv, visto che il motore è turbo, non sono difficili da prendere con una mappatura dedicata, ma solitamente per avere un incremento del genere si lavora su aspirazione e scarico, ma rivedendo il tipo di collettori, eliminando i catalizzatori e quant'altro, il chè prevede comunque appunto una mappatura dedicata. Diffida dalle etichette con cavalli facili e da chi ti dice che con uno scarico prendi dei cavalli, anzi delle volte se fatti male o non adeguati fanno perdere prestazioni al veicolo. Il discorso è complesso ma in linea generale è quanto ho scritto sopra. Quindi ascolta il tuo nuovo sound e goditela!!!
  3. Mattia86

    Quale scarico??

    E da dove saltano fuori questi + 15 cavalli?
  4. Se dovessi mai cambiate coppa allora stai attento come dicevo allo spazio necessario proprio in coppa per l'albero. Sono cose che puoi vedere solo smontando la coppa e facendo delle misure. Già con la loro astina credo tu possa avere una misura più coerente.
  5. Mattia86

    Quale scarico??

    Appena riesci metti il video in condivisione che sono curioso di capire cosa intendi...
  6. Se noti nel catalogo esiste l'astina dedicata a questa coppa da mettere sul timing cover. Direi che è cosa buona e giusta procurartene una così hai le giuste misurazioni. Oppure ti procuri la coppa originale con la sua astina e ti togli ogni dubbio, tanto avere una coppa del genere serve solo se usi l'auto in pista. Prima verifica che non abbia un motore stroker che quindi necessita di più spazio in coppa per la rotazione dell'albero motore. Di solito le astine dell'olio segnano il minimo quando in coppa c'è ancora livello tale che la succhiarola possa pescare olio. Dovresti fare verifica di lunghezza asta e relativi segni di min e max e posizione della succhiarola rispetto la coppa. 8 quarti sono comunque 9 litri di olio, direi che non sono pochi.
  7. Ciao, di solito l'asta è associata alla coppa, quando avevi dentro l'olio sull'astina cosa misuravi? L'olio è fonte di raffreddamento per il motore, quindi più ce n'è più raffredda. Chiaro che il livello in coppa non deve mai essere tale che l'albero motore durante la sua rotazione tocchi l'olio, ciò può causare problemi di usure prematura delle bronzine di banco. Io farei affidamento al livello dell'astina installata sulla coppa.
  8. Mattia86

    Quale scarico??

    Mandato su messenger un mini video di qualche tempo fa, non ho quasi nulla di registrato ahahahah
  9. Mattia86

    Quale scarico??

    No sono solo i terminali, axl back il resto tutto originale
  10. Mattia86

    Quale scarico??

    Con i Roush suona che è un piacere, ottima scelta, li ho sulla mia. Non credere siano silenziosi ahahahaahahah
  11. Mattia86

    impianto di scarico

    Ma scarico GT su Ecoboost?
  12. Mattia86

    Guarnizioni Testata 351w

    Ciao si capisce ben poco dalla foto è sfuocata e non si capiscono i colori. Se trovi emulsione di olio nell'antigelo o bolle d'aria nell'impianto è un problema di tenuta tra blocco e testa. Può essere la guarnizione come qualche crepa su testa o blocco, senza smontare è difficile saperlo.
  13. La cosa più semplice e meno invasiva sulla meccanica è mettere dei cerchi con un offset diverso e distanziali senza esagerare
  14. Mattia86

    Borbottio in accensione e fumo bianco

    Se metti aspirazione diretta credo sia meglio fare adattamento della centralina motore se non vuoi rischiare di essere magro con tutti i problemi che ne derivano
  15. Mattia86

    Info su terminale cromato

    Ciao , misura il diametro del tubo che sporge dal paraurti e se ti rechi da qualsiasi ricambista di solito hanno una serie di terminali estetici. Provi e scegli
×