Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 19. 08. 19 in tutte le aree

  1. 1 punto
    elia

    Tipo di scarico Mustang 2.3 Ecoboost

    non avendo intenzione di aspettare un anno l'ho presa in Germania km 0 iva esposta e risparmiando circa 10k!
  2. 1 punto
    PYCON

    Che cera usate per la vostra Mustang??

    Sono dell'idea che da bagnata venga quasi sempre una merda Ma molti lo consigliano. Personalmente mi trovo bene dando una prima passata di asciugatura con panno in microfibra con trama media e poi, ancora da rifinire quindi diciamo ancora con angolini umidi, do un po' di belle schizzate e passo a panni in microfibra con trama piccola.
  3. 1 punto
    Mattia86

    Che cera usate per la vostra Mustang??

    Piccola parentesi, va bene usare cere o polish ma una due volte l'anno se non vuoi intaccare il trasparente. Il lavaggio normale con asciugatura accurata a pelle di daino è più che sufficiente a vedere il risultato dell'inceratura annuale/semestrale
  4. 1 punto
    PYCON

    Che cera usate per la vostra Mustang??

    Io alterno. Un lavaggio una cosa, un lavaggio l'altra. Onestamente x comodità compro prodotti MaFra da tempo, li trovo facilmente e non mi trovo malaccio. Dopo un lavaggio uso una cera liscia, mi pare si chiami Last Touch. Dopo l'altro lavaggio, un mix di polish leggero e di cera, non mi ricordo il nome, appena scendo in garage guardo. Mi ci trovo bene
  5. 1 punto
    enrico1965

    sedili macchiati

    beh.. a dirla tutta… non ho capito ancora come ha fatto a stingere la gonna, dato che…. era. poggiata su un altro sedile…… e la propietaria.. stava sull'altro….o... sotto…. boh!!!!!.. resta il fatto che mi ha macchiato il sedile.. mannaggia
  6. 1 punto
    Mattia86

    SOSTITUZIONE MOQUETTE INTERNA

    Certo che chi ha acquistato l'auto era appassionato dei puffi, macchina blu, interni blu
  7. 1 punto
    Federico

    sedili macchiati

    ah, adesso si dice "si e` stinta la gonna".... dai su`, raccontala giusta
  8. 1 punto
    Mattia86

    Cambio olio mustang gt 6 gen

    Allora facciamo un attimo di chiarezza sulla sigla. Il primo numero è la viscosità a freddo, più è basso più l'olio è fluido alle basse temperature. Il secondo numero è la viscosità a caldo, più è alto il numero più l'olio resta viscoso a caldo. Tutti gli oli 0W e 5W sono a base sintetica. Il 5W mantiene le caratteristiche fino a -30 gradi Celsius. Quindi un 5W20 mantiene le caratteristiche in un range che va da -30 a +30 gradi, un 5w50 mantiene le caratteristiche da -30 a + 45 gradi Questo non è il solo valore da considerare in quanto è una scala basata sulle caratteristiche dell'olio al variare della temperatura ambiante. Da considerare invece è la classificazione dell'olio API o ACEA che identifica tipologia, la qualità e la quantità degli additivi presenti, i quali ovviamente influenzano il comportamento dell'olio durante il funzionamento motore. E sono l'aspetto più importante da considerare nella scelta. Il 5W20 va bene in quanto sei davanti ad un motore con 4 puleggie per la variazione della fase e distribuzione a catena che ha bisogno di un olio più "liquido" per poter funzionare correttamente. Sul 5W50 applicato a 5.0 io personalmente non ho mai provato ma mi fido di chi dice che non è il massimo per quello che dicevo prima.
  9. 1 punto
    Ciao. Scorri nella pagina fino alla discussione : Sostituzione luci di posizione. Li ci sono tutte le info relative alle lampadine e che tipo devi prendere con le immagini della mia auto a lavoro terminato. Per fare il lavoro : Gira le ruote a dx o sx dipende da dove cominci , da parte alle presa aria paraurti/passoruota o parapalta ci sono dei bottoni con il disegno della croce al centro. Spingi il centro leggermente e rientrerà di poco posizionandosi in una sede , togli il tassello con un cacciavitino viene via completamente. Prendi la plastica passoruota/parapalta e piegala fuori in modo da poter accedere al fendi/luce diurna e alla luce di posizione. Consiglio mio visto che l'ho fatto : stacca i connettori elettrici per comodità e svita le tre vitine del fendinebbia/luce diurna così sfili fuori il faretto , cambi le lampadine e rimonti. Ti dico questo perché sono in posizione non comodissima e un pò dure da svitare/avvitare. Per la luce di posizione da parte alla freccia aiutati con una pinza avrai miglio presa e non faticherai sempre per il discorso che sono un pochino dure da girare. A lavoro ultimato e dopo aver controllato di aver fissato , riattaccato i connettori e provato le luci : riposiziona il passoruota/parapalta e rimetti i tasselli. Per i tassello spingi in senso opposto il perno cioè verso l'esterno, lo posizioni in battuta e poi spingi fino a pareggiare il centro all'esterno così sarà bloccato. Spero di esserti stato di aiuto. Alberto.
×