Vai al contenuto
PYCON

Le ferie portano tigna... sempre...

Messaggi consigliati

E come ogni anno, manco a farlo apposta, il periodo delle ferie estive porta sgarro. Sono tornato dalle vacanze, prima al mare e poi in montagna, Lunedì prossimo riprendo a lavurà... che du' palle.

Fatto sta che ieri pome prendo il mio bidone x farmi un giretto, lungo, assolato e tranquillo. Totale circa 100 km in circa 3 ore. Dopo le prime 2 ore mi capita una roba stranissima, mai successo prima.

Mentre viaggio, siamo circa a 60 km/h, si spegne l'autoradio, si spegne il quadro (avevo solo le luci di posizione, le piccole T10 x capirci, quelle da fuori città) e si accende il led rosso sul quadro che ho sempre visto a macchina spenta. Il motore tiene, il clima tiene, si spengono solo l'autoradio e il quadro. La cosa dura meno di un secondo, si riaccendo tutto e subito. Si ripete sta menata altre 2 volte a distanza di alcuni minuti una volta dall'altra.

Dopo il 3° spegnimento, diciamo 15 o 20 minuti dopo il primo, accosto e mi fermo. Spengo tutto. Metto l'OBD2 e cerco gli errori in centralina, premesso che non avevo alcuna spia sul quadro, niente di niente. Mi trova 3 errori TUTTI DI COLORE GRIGIO (apparentemente quindi innocui):

* P1000 ==> c'è da sempre, indica un ciclo di test OBD non completato, l'ho sempre visto fin dalla prima diagnosi all'acquisto della stang, Aprile 2012. Che io sappia non è un errore e seppur abbia tentato mille volte di ranzarlo via, è lì da sempre. Me ne sono sempre fregato.

* P1318 ==> indica che la carica della batteria è un po' deboluccia... Strano, la batteria è nuova di pacca, ho verificato la carica ed è a manetta... Strano.

* U1900 ==> indica un problema di collegamento CAN BUS :huh: Può non voler dire niente o può essere grave (ma non dovrebbe essere in GRIGIO nel caso).

 

Morale: non so che kazzo sia stato ma resetto gli errori della centralina. Rimetto in moto, la macchina parte sempre, senza esitare, come ha sempre fatto. Mi resta ancora circa 1 ora x tornare a casa, forse qualcosa meno. Non me l'ha + fatto, sono arrivato a casa tranquillo, l'ho rimessa in garage e sempre senza + stranezze.

 

Cosa avevo di acceso? Il clima. Questo sempre, sul 2. L'autoradio, la mia Macrom Windows CE 6.0 con navigatore attivo e MP3 via chiavetta USB, come sempre del resto. Luci di posizione, le piccole T10 che accendo quando sono su strade provinciali o cmq fuori città. Fine. Accendendo le posizioni, il quadro si illumina, questo da sempre, comportamento stock. Quindi diciamo, nulla di che. Batteria nuova, comprata ad inizio Giugno 2020 da 80 Ah con spunto a 780 A.

 

Domanda: ma che diavolo sarà successo??? Sono già lì che cerco un elettrauto x far smontare mezza plancia e capirci di +... mi conoscete... :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Pycon, l'unica cosa che mi salta all'occhio è proprio la batteria: anche se è nuova potrebbe non svolgere in determinate circostanze il suo dovere e cedere, soprattutto in momenti di alto calore. Facce sape'!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/8/2020 in 09:24 , Abacab ha scritto:

Od anche difetto autoradio? Collegamento di alimentazione non ben serrato?

Controllerei i morsetti batteria, ma in questo caso avrebbe "tossito" il motore.

Corretto, avrebbe tossito il motore e x un attimo avrei sentito un mancamento. Invece nada, il motore e il clima non hanno risentito di nulla, nemmeno un istante. Sembrava interessata solo la plancia, autoradio e quadro che x un istante hanno avuto un mancamento di tensione, spento e riacceso tutto dopo un secondo. Davvero stranissimo. Proverò nuovamente al prossimo giro e qualora si riprensentasse la cosa, di corsa da un elettrauto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Mustangback ha scritto:

https://it.no-hero.org/u1900-1433

Magari qualche cavo difettoso

Grazie, lo avevo trovato anch'io questo link ma è così generico che non mi aiuta molto. Potrebbe essere tutto o niente. Non si sa, troppo dispersivo. Cavo difettoso? E' un bel macello, i cavi sono sempre gli stessi da anni, nessuno ha mai smontato la plancia. Qualcosa che sia andato in corto? Cavo vecchio? Ha fatto massa col tempo? Vallo a trovare, ce ne saranno a decine lì dietro... Minkia che lavoraccio esaminarli poi tutti... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Mustangback ha scritto:

Ha la sua età...

Vero, questo sì. Mi preoccupa solo il non saper cosa guardare... Cmq alla prima occasione faccio di nuovo un giro di prova, stavolta vicino casa ( non si sa mai ).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Mattia86 ha scritto:

Ciao Pycon che batteria hai su? di che marca e che tipologia?

Guarda, la vecchia mi è morta praticamente all'improvviso e la sua ricarica sembrava "non terminare mai" : dopo 24 ore risultava ancora in carica e una verifica dell % di carica riportava sotto al 20%... Come se non riuscisse + a ricaricarsi :ph34r: Me ne serviva una al volo senza tempi di spedizione o altro. Mi sono informato velocemente, volevo:

* almeno 70 Ah

* almeno 650 A di spunto

* dimensioni compatibili col cassetto della stang

* mi sarebbe piaciuto un indicatore "visivo" già integrato nella batteria della carica

 

Ho tralasciato subito il Norauto e il Self come negozi di fai-da-te con batterie x auto e mi sono focalizzato su un'altra catena ( Bep's, mai entrato prima ) che aveva una batteria che sembrava fare al caso mio :P

* 75 Ah

* 720 A di spunto

* dimensioni OK

* indicatore visivo OK

 

Ho quindi preso una CLAST, marca italiana, fanno batterie da anni e ho letto ottime recensioni. E' proprio lei:

https://www.beps.it/it/batteria-auto-batteria-auto-75ah-720a-278x175x190mm-clast-1483071.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, PYCON ha scritto:

Guarda, la vecchia mi è morta praticamente all'improvviso e la sua ricarica sembrava "non terminare mai" : dopo 24 ore risultava ancora in carica e una verifica dell % di carica riportava sotto al 20%... Come se non riuscisse + a ricaricarsi :ph34r: Me ne serviva una al volo senza tempi di spedizione o altro. Mi sono informato velocemente, volevo:

* almeno 70 Ah

* almeno 650 A di spunto

* dimensioni compatibili col cassetto della stang

* mi sarebbe piaciuto un indicatore "visivo" già integrato nella batteria della carica

 

Ho tralasciato subito il Norauto e il Self come negozi di fai-da-te con batterie x auto e mi sono focalizzato su un'altra catena ( Bep's, mai entrato prima ) che aveva una batteria che sembrava fare al caso mio :P

* 75 Ah

* 720 A di spunto

* dimensioni OK

* indicatore visivo OK

 

Ho quindi preso una CLAST, marca italiana, fanno batterie da anni e ho letto ottime recensioni. E' proprio lei:

https://www.beps.it/it/batteria-auto-batteria-auto-75ah-720a-278x175x190mm-clast-1483071.html

Io non mi sono mai fidato di queste marche sconosciute. Sicuro che l'alternatore carichi a dovere la batteria  parlo di Ampere e non tensione. Non è che ti è entrata acqua nel body computer? Solito giro da sotto il parabrezza 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Mattia86 ha scritto:

Io non mi sono mai fidato di queste marche sconosciute. Sicuro che l'alternatore carichi a dovere la batteria  parlo di Ampere e non tensione. Non è che ti è entrata acqua nel body computer? Solito giro da sotto il parabrezza 

Bah in realtà non è proprio sconosciuta come marca, esiste da anni anche se l'ultima esperienza con questa marca era stata su un'altra auto. L'alternatore l'ho sostituito un paio d'anni fa se ben ricordo, non ho spie di errore come ai tempi con il vecchio quindi presumo carichi correttamente, posso cmq verificare. Il body computer sotto il parabrezza invece mi manca, non mi dice molto... Mi illumini ? :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, PYCON ha scritto:

Bah in realtà non è proprio sconosciuta come marca, esiste da anni anche se l'ultima esperienza con questa marca era stata su un'altra auto. L'alternatore l'ho sostituito un paio d'anni fa se ben ricordo, non ho spie di errore come ai tempi con il vecchio quindi presumo carichi correttamente, posso cmq verificare. Il body computer sotto il parabrezza invece mi manca, non mi dice molto... Mi illumini ? :ph34r:

Considera che, in linea generale, mettere batterie troppo sopra le specifiche di quella originale porta l'alternatore a lavorare non proprio bene, perchè gli Ampere per i quali è progettato sono in funzione di una carica e mantenimento di una batteria con una determinata capacità. Superare i valori di targa lo fa lavorare di più del previsto.

La questione acqua nel body computer è una cosa che affligge la tua generazione, in pratica gli scoli dell'acqua nella vaschetta sotto il parabrezza di tappano e l'acqua riesce ad entrare dalla zona filtro antiparticolato dell'aria. Cola e arriva al BC che è lato passeggero zona piedi sulla destra. Tra i tanti problemi, l'acqua o l'umidità nel body computer porta anche a spegnimento involontario del quadro strumenti, radio e spesso anche gracidio delle casse anche con radio spenta. Controlla che non ci sia umidità e che i vari connettori non siano ossidati. Tentare non nuoce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/8/2020 in 17:52 , Mattia86 ha scritto:

Considera che, in linea generale, mettere batterie troppo sopra le specifiche di quella originale porta l'alternatore a lavorare non proprio bene, perchè gli Ampere per i quali è progettato sono in funzione di una carica e mantenimento di una batteria con una determinata capacità. Superare i valori di targa lo fa lavorare di più del previsto.

La questione acqua nel body computer è una cosa che affligge la tua generazione, in pratica gli scoli dell'acqua nella vaschetta sotto il parabrezza di tappano e l'acqua riesce ad entrare dalla zona filtro antiparticolato dell'aria. Cola e arriva al BC che è lato passeggero zona piedi sulla destra. Tra i tanti problemi, l'acqua o l'umidità nel body computer porta anche a spegnimento involontario del quadro strumenti, radio e spesso anche gracidio delle casse anche con radio spenta. Controlla che non ci sia umidità e che i vari connettori non siano ossidati. Tentare non nuoce.

:rolleyes: Grazie, credo che infatti il vecchio alternatore (quello originale) già provato dagli anni trascorsi, abbia tirato le cuoia proprio x la precedente batteria troppo generosa... Con questa sono sceso un po' di Ah :lol:

Ottima idea, provo a dare uno sguardo nello scatolotto dentro la zona piedi del passeggero. Vediamo se ci trovo umidità o altro anche se onestamente non credo, di pioggia non ne ha mai presa e (ahimè, mancanza di tempo) non la riesco a lavare decentemente da giugno ormai.

 

PS ieri ho fatto un altro ben giro, una 70ina di km. Dopo un'oretta, me lo ha rifatto :( 2 volte nell'arco di 5 minuti. Si spegne l'autoradio, sempre in modalità MP3 da chiavetta, si spegne il quadro strumenti, si accende il led rosso che lampeggia sempre quando l'auto è spenta. Tempo di blackout grosso modo uguale, 1 secondo circa. Si spegne e si riaccende tutto. E di nuovo, motore e climatizzatore sempre accesi come se nulla fosse. Unica differenza rispetto alla volta scorsa: NESSUN ERRORE IN CENTRALINA. Al prossimo giro, a valle dei controlli che mi suggerivi, provo a tenere l'autoradio SPENTA: se non me lo facesse +, potrei restringere il campo all'autoradio. Se lo facesse ancora, stavolta quindi solo spegnimento del quadro, proverò a indagare nell'interno della plancia (ahimè, salto nel buio). :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, un mese è passato. Vediamo gli aggiornamenti. 

 

Un paio di giorni dopo il "ricovero" dal meccanico, sono andato a riprenderla. Ecco le attività fatte SENZA smontare la plancia:

* verifica cablaggi - 1 x 1

* verifica fusibili - lato passeggero - 1 x 1

* verifica relè

* verifiche - varie & eventuali - tester ecc

 

Il meccanico ormai avezzo a questo tipo di vettura ha pensato di sostituire un relè, non so il nome ma ha parlato del relè principale di comunicazione canbus della plancia / quadro strumenti. Costo del relè 22,00 €. Non ho pagato assolutamente niente, nè il relè nè il tempo dedicato alle verifiche / controlli ecc. Niente di niente.

 

Cos'è cambiato? Qualcosa. Ho potuto prendere la stang altre 3 volte da allora (vi ricordo che la uso quasi esclusivamente nel weekend):

* dopo un tempo random tra 45 minuti e 60 minuti, l'autoradio si spegne di colpo x circa 1 secondo e poi si riaccende, sempre da sola (lo fa un paio di volte poi stop)

* il quadro strumenti adesso non si spegne + insieme all'autoradio, non ne risente minimamente, non si spegne MAI

* nessuna variazione su motore / luci / luci abitacolo ecc che non risentono assolutamente della cosa e quindi non si spengono MAI

 

Morale: si spegne solo + l'autoradio. Mi viene il sospetto sia uno dei finali dello stereo a rompere le palle...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Autoradio di serie o di marca terza (es. Sony, ecc)? Puoi estrarla?

Generalmente la loro accensione non avviene più con interruttore meccanico ma con un dispositivo elettronico, che potrebbe captare un impulso od un calo di tensione.

Però chissà come interagiva col quadro, mah? Colpa del relè?

P. S. Con un V6 ti serve la radio? HI!:P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Abacab ha scritto:

Autoradio di serie o di marca terza (es. Sony, ecc)? Puoi estrarla?

Generalmente la loro accensione non avviene più con interruttore meccanico ma con un dispositivo elettronico, che potrebbe captare un impulso od un calo di tensione.

Però chissà come interagiva col quadro, mah? Colpa del relè?

P. S. Con un V6 ti serve la radio? HI!:P

Autoradio non originale, marca terza, della Macrom. Con display touch 6", navigatore, Windows CE 6.0 a bordo e tutte le estensioni x avere un sistema autonomo (dai giochi, ai programmi, ai filmati, ecc ecc). Cmq sì, anche secondo me è colpa dello stereo o di un finale a cui è collegata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×