Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
ecoboost2.3

BATTERIA MORTA

Messaggi consigliati

Buongiorno, scusate l'ignoranza, questa mattina volevo fare un giretto con la piccola ma....entrato in garage ho fatto l'amara scoperta....la batteria mi ha lasciato. Ho trovato addirittura la portiera non chiusa a chiave (nel senso che si apriva anche senza aver con se le chiavi) e non si accende nulla in plancia!!.

Ora la mia domanda è: posso semplicemente togliere la vecchia batteria e rimontare la nuova oppure, vista l'elettronica, devo chiamare un tecnico specializzato?? 

Ripeto, scusate la mia ignoranza.

Dimenticavo, la mia è una sesta generazione my2015 ecoboost!

Grazie in anticipo a chi vorrà darmi una mano!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Puoi procedere tranquillamente nel cambio della batteria, aspetta solo una decina di minuti prima di avviare in modo che la centralina si riavvii (indicato nel libretto u/m): strano che hai trovato la portiera aperta, pensavo si dovesse aprire col chiavino dentro la chiave elettronica......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahimè è successo anche a me. Ma le portiere erano chiuse, potevo aprirle solo girando la chiave.

Plancia morta, finestrini morti, nessun segno di vita. Batteria sotto ogni limite immaginabile. Mi successo dopo il mese ferma x via del viaggio di nozze nel 2013.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Durante i lavori di montaggio antenne si era scaricata anche la mia 2.3 anno 2016, però era ancora con baule e porte aperte. Quadro spento, non so il voltaggio. Una semplice ricarica veloce e nessun inconveniente. Oltretutto al momento aveva la seconda "chiave /fob" con le limitazioni impostate (che fiducia, vero?) e non le ha perse.

 

Purtroppo se la si lascia anche pochi giorni inattiva l'assorbimento  dell'elettronica di bordo scarica inesorabilmente la batteria. Su altre auto avevo installato un morsetto staccabatteria sul polo della stessa, da riattivare alla partenza. Però ogni auto ha la sua elettronica.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se tutto funziona a dovere non c'è elettronica di serie che tenga che possa far scaricare in così poco tempo la batteria. L'assorbimente è molto basso per quelle poche cose che servono a far funzionare antifurto volumetrico, se presente, e apertura a distanza con la chiave. Per il resto è tutto spento.

Piuttosto una batteria non più in forma ha un'autoscarica considerevole.

Da controllare con amperometro quanti mA vengono assorbiti a quadro spento, almeno si può capire se è una batteria morta di suo o morta per fattori esterni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il voltaggio attuale, come avevo scritto ieri, è di 2,45 volt, questa sera farò il controllo con amperometro per l'assorbimento a quadro spento. Comunque sia, oggi ho ordinato la nuova batteria Ford...mi hanno anche detto che la my2015 ha solo un tipo di batteria che va bene in quanto lo spunto delle batterie americane è diverso da quello delle europee. Risultato, la batteria costa uno sproposito!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ecoboost2.3 ha scritto:

Il voltaggio attuale, come avevo scritto ieri, è di 2,45 volt, questa sera farò il controllo con amperometro per l'assorbimento a quadro spento. Comunque sia, oggi ho ordinato la nuova batteria Ford...mi hanno anche detto che la my2015 ha solo un tipo di batteria che va bene in quanto lo spunto delle batterie americane è diverso da quello delle europee. Risultato, la batteria costa uno sproposito!!!!

Se la prendi Ford originale anche non spunto americano costa uno sproposito :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, ecoboost2.3 ha scritto:

Il voltaggio attuale, come avevo scritto ieri, è di 2,45 volt, questa sera farò il controllo con amperometro per l'assorbimento a quadro spento. Comunque sia, oggi ho ordinato la nuova batteria Ford...mi hanno anche detto che la my2015 ha solo un tipo di batteria che va bene in quanto lo spunto delle batterie americane è diverso da quello delle europee. Risultato, la batteria costa uno sproposito!!!!

Non ricordo esattamente ma con un centinaio di € me l'ero cavata ai tempi. Fanc... quella ford originale, ne avevo presa una da 80 - 90 A non sono manco + sicuro dato il tempo passato, ma con uno spunto molto alto, magari poi controllo. Sono passati 6 anni ed è ancora lì a fare il suo dovere ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/1/2020 in 18:57 , ecoboost2.3 ha scritto:

Buongiorno, scusate l'ignoranza, questa mattina volevo fare un giretto con la piccola ma....entrato in garage ho fatto l'amara scoperta....la batteria mi ha lasciato. Ho trovato addirittura la portiera non chiusa a chiave (nel senso che si apriva anche senza aver con se le chiavi) e non si accende nulla in plancia!!.

Ora la mia domanda è: posso semplicemente togliere la vecchia batteria e rimontare la nuova oppure, vista l'elettronica, devo chiamare un tecnico specializzato?? 

Ripeto, scusate la mia ignoranza.

Dimenticavo, la mia è una sesta generazione my2015 ecoboost!

Grazie in anticipo a chi vorrà darmi una mano!!!

Ciao!

A mio modesto parere, se posso aiutare, per quanto ne sappia posso solo dire che per esperienza le batterie moderne gestiscono molto bene l'assorbimento di tutta l'elettronica delle auto di oggi e difficilmente perdono carica in maniera considerevole, a patto che si tratti di batterie originali o comunque di qualità.

Poi nella maggior parte dei casi, in situazioni normali, le batterie si scaricano più facilmente nel periodo estivo.

Per un'auto di questo tipo non baderei a spese per la batteria e comunque anche se risultasse in ottimo stato io suggerisco di cambiarla comunque non oltre 4 anni.

Ciao

Mauro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Mauro68 ha scritto:

Ciao!

A mio modesto parere, se posso aiutare, per quanto ne sappia posso solo dire che per esperienza le batterie moderne gestiscono molto bene l'assorbimento di tutta l'elettronica delle auto di oggi e difficilmente perdono carica in maniera considerevole, a patto che si tratti di batterie originali o comunque di qualità.

Poi nella maggior parte dei casi, in situazioni normali, le batterie si scaricano più facilmente nel periodo estivo.

Per un'auto di questo tipo non baderei a spese per la batteria e comunque anche se risultasse in ottimo stato io suggerisco di cambiarla comunque non oltre 4 anni.

Ciao

Mauro

Le batterie non sono seggette a manutenzione preventiva, vanno solo controllate con un test batterie dedicato. Si verifica la tensione, la corrente e soprattutto la corrente di spunto.

Alla peggio bastano un paio di cavi e la macchina la si mette in moto. Caso diverso se uno o più elementi sono in corto, se non si elimina il corto non c'è verso di prendere corrente da fonte esterna.

Cambiare una batteria ogni 4 anni mi pare esagerato, se l'auto viene tenuta in box e usata regolarmente una batteria dura tantissimo. Vero che non posso fare media, ma su 4 auto avute negli anni, non ho mai cambiato batteria di primo impianto prima dei 6 anni di vita. Quella sulla mia Ibiza addirittura è durata 9 anni. Poi se sono uno propenso a lasciare luci accese e altri ammenicoli a motore spento, chiaramente vado ad esaurire la capacità di accumolo degli elementi interni, pregiudicandone la vita utile.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/1/2020 in 16:56 , Mattia86 ha scritto:

Le batterie non sono seggette a manutenzione preventiva, vanno solo controllate con un test batterie dedicato. Si verifica la tensione, la corrente e soprattutto la corrente di spunto.

Alla peggio bastano un paio di cavi e la macchina la si mette in moto. Caso diverso se uno o più elementi sono in corto, se non si elimina il corto non c'è verso di prendere corrente da fonte esterna.

Cambiare una batteria ogni 4 anni mi pare esagerato, se l'auto viene tenuta in box e usata regolarmente una batteria dura tantissimo. Vero che non posso fare media, ma su 4 auto avute negli anni, non ho mai cambiato batteria di primo impianto prima dei 6 anni di vita. Quella sulla mia Ibiza addirittura è durata 9 anni. Poi se sono uno propenso a lasciare luci accese e altri ammenicoli a motore spento, chiaramente vado ad esaurire la capacità di accumolo degli elementi interni, pregiudicandone la vita utile.

 

 

Ciao Mattia86,

Farò tesoro anch'io della tua competenza.

Per quanto riguarda la questione del cambio ogni 4 anni è puramente soggettiva (mi era capitato che una batteria in ottime condizioni dopo 5 anni decise di abbandonarmi in una bellissima e caldissima giornata estiva in sardegna in una di quelle spiagge raggiungibili solo con strade sterrate..... ).

In effetti le batterie originali oggi durano molto rispetto al passato e con i dovuti controlli non è necessario cambiarla per forza, ma mi sa che io ora ho la psicosi!!!

Ciaoooo

Mauro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×