Vai al contenuto
Nick Highway

Olio Motore Consigliato

Messaggi consigliati

Buonasera ragazzi , ho un grande dubbio e spero mi possiate aiutare.

La Mustang V6 4.0 2005 che sto per acquistare , il precedente proprietario come olio usava il castrol magnatec 5W-40 C3.

Mi consigliate di continuare con quello oppure di iniziare ad usare altri modelli di olio.

Grazie Per la disponibilita' so che un po una domanda stupida pero spero mi possiate aiutare .

Grazie Buona Serata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quando metti un olio "sbagliato" per range di utilizzo la vedo un po' dura per le punterie idrauliche far si' che la prestazionalita' del motore sia l top ...

 

non é detto che un olio debba solo avere prestazioni lubrificanti,ha anche un lavoro"idraulico" da compiere,una pressione da mantenere nel motore.se cambia la fluidita' ad una determinata temperatura,cambia anche la pressione che trasmette agli organi interessati.

 

fatto é che sento in giro dei GT picchiare di punterie come dei martelli elettrici Makita per scoprire che, il proprietrio ha utilizzato un  olio non appropriato ma qualitativmente superiore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuri che per i nostri climi vada bene il 5w30? alla fine questi valori indicano la viscosità dell'olio a determinate temperature...ed il 5w30 va bene a temperature mooolto rigide...se comprerò la mustang proverò il 10w50, ovviamente bardahl con fullerene C60, considerando che la temperatura d'estate qui arriva sui 40 gradi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuri che per i nostri climi vada bene il 5w30? alla fine questi valori indicano la viscosità dell'olio a determinate temperature...ed il 5w30 va bene a temperature mooolto rigide...se comprerò la mustang proverò il 10w50, ovviamente bardahl con fullerene C60, considerando che la temperatura d'estate qui arriva sui 40 gradi

 

Io credo che se FoMoCo da queste tabelle per il suo motore,proprio scema non è.....

Poi il clima,dalla Death Valley al nord del Minnesota,altro che il nostro beneamato stivaluccio,li' si che le differenze di climi si sentono!!!

 

Ti intendi di motori?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Più o meno si, ma soprattutto di viscosità ;) .. Anche le Audi VW e tutte le nuove auto vanno col 5w30, ma per climi molto rigidi, come nord Europa.. Il 5 indica la viscosità a freddo, ed il 30 la viscosità a caldo. Secondo me con il 10w50 l'auto andrebbe meglio, considerando anche l'azione del famosissimo fullerene c60 . difatti io sulle mie auto non uso il 5w30 prescritto dalle case ma altre viscosità, cosi come sulla mia moto che ormai ha sulle spalle 45000 km.. Col 5w30 le auto qui da me soffrono assai..m

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Più o meno si, ma soprattutto di viscosità ;) .. Anche le Audi VW e tutte le nuove auto vanno col 5w30, ma per climi molto rigidi, come nord Europa.. Il 5 indica la viscosità a freddo, ed il 30 la viscosità a caldo. Secondo me con il 10w50 l'auto andrebbe meglio, considerando anche l'azione del famosissimo fullerene c60 . difatti io sulle mie auto non uso il 5w30 prescritto dalle case ma altre viscosità, cosi come sulla mia moto che ormai ha sulle spalle 45000 km.. Col 5w30 le auto qui da me soffrono assai..m

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Al precedente cambio olio della mia gt500 ho usato il Valvoline 5W50 VR1 Racing e tutto sembra filare liscio, ma una domanda sorge spontanea:

Non è che essendo Racing vada sostituito con maggior frequenza rispetto al motorcraft?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo te un corridore 100metrista non è capace di fare escursioni in montagna e camminare per ore ?? 

non è detto che un olio racing non sia anche un olio che possa fare km fino al tagliando . tutto sta' nel sapere come si sta' utilizando la macchina. esempio: se partecipo a 10 track day non aspettero' i 10000 km per sostituire l'olio , magari lo sostituisco prima della scadenza kilometrica prevista .

se utilizzo un olio racing lo metto per avere una protezione in piu' rispetto ad un olio commerciale il cui scopo è quello di fare dei km e non lavorare ottimamente in utilizzo esasperato .

preferisco fare uno/due cambio olio in piu' all'anno e ed avere un motore pulito che lesinare e trovarmi delle morchie filtrando l'olio di scolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Considerato l'utilizzo che ne faccio e l'aumento di cavalleria di circa il 20%, preferisco dimezzare gli interventi di sostituzione olio/filtro, come è di mia consuetudine con le mie moto.

La mia era una considerazione legata ad eventuali additivi specifici miscelati nell'olio che potrebbero annientarsi precocemente in dipendenza dello stress subìto.

Ad esempio, nell'olio usato nella mia Aprilia RXV, sia cambio che motore, aggiungo un additivo specifico antiattrito che mi garantisce performance costanti e stress termici inferiori, oltre che a preservare il motore nei suoi componenti, l'olio risulta più pulito e mi garantisce percorrenze chilometriche più elevate prima di doverlo sostituire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×