Vai al contenuto

Federico

Members
  • Numero messaggi

    447
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    44

messaggi inviate da Federico


  1. 22 ore fa, mirko l ha scritto:

    ciao, per quanto riguarda quelle già importate in europa?? qui in italia ce ne sono pochissime che si vendono, sai qualche sito che posso controllare??

     

    In realtà manco dall’Italia da un po’ di tempo, quindi per le macchine già in Europa qualcun altro del forum può essere più di aiuto di me. So per certo che è più facile se già immatricolata europea, chiaramente non deve essere ultra modificata, altrimenti ti fanno storie in Italia.

    a parte subito.it e autoscout24 non saprei cos’altro consigliare, per la stessa ragione di cui sopra...


  2. 8 ore fa, mirko l ha scritto:

    https://www.automobile.it/roma-ford-mustang-pony-motore-289-estetica-shelby/151372794

    Vorrei andare a vedere questa, anche perchè è l'unica che vendono vicino dove abito.

    Mi spiegate perchè ha gli stop così e cosa c'è che non va, vedendo le foto.

    Hanno messo il kit della Shelby, la quale montava quelle luci. Io la lascerei stare in quanto troppo pasticciata, però per farti un po’ di “esperienza” puoi sempre andarla a vedere.


  3. ciao,
    Innanzitutto la ruggine è il problema principale, bisogna controllare che la macchina sia sana da quel punto di vista. Il consiglio è quello di cercarne una già in Italia, come vedrai in varie discussioni sul forum l’importazione da USA non è cosa semplice e la burocrazia italica non aiuta. Guardane di persona quante più ne puoi, così ti fai un’idea di quello che c’è in giro.

     


  4. 40 minuti fa, Ilpacca ha scritto:

    Ti mando la targhetta https://imgur.com/a/wY2RlSd

    si è possibile che un altro proprietario abbia cambiato la griglia e lo stemma ma secondo te ha senso mantenerlo ovvero c’ La possibilità che sia stato montato anche nel 66 dalla casa madre?

    Nulla è impossibile, però è difficile che sia stato montato dalla casa madre, avevano prodotto un po’ di migliaia di macchine prima della tua (secondo la tag)


  5. 13 minuti fa, Ilpacca ha scritto:

    O Federico scusa, non ti ho ringraziato mi sono sbagliato...... ho l’ennesima domanda.....

    la mia Mustang è una convertibile del 66, la griglia frontale e lo stemma del cavallino sono quelli allegati nei link e da quello che ho visto in giro sembrano del 65, vi risulta che per un periodo fossero installate anche su vetture del 66? Perché vi dico la verità a me piacciono parecchio di più che di quelle 66,però se mi dite che nel 66 non sono mai state prodotte con la mia griglia cercherò la sua.

    grazie a tutti https://imgur.com/a/Mu0QUbN

    https://www.cjponyparts.com/resources/1965-vs-1966-mustang

    quale è la prima cifra che hai nel vin number?
    È inoltre possibile che un precedente proprietario abbia messo una griglia diversa.


  6. 1 ora fa, Mattia86 ha scritto:

    Forse dipende dove abiti, classe di merito e che compagnia di assicurazione hai. Per la mia 5 porte tutto compreso, fino a prima che togliessi tutto vista la vetustità, pagavo 750 euro l'anno con mini kasco, mai usata tra l'altro.....

    Ero con AXA, non ricordo se classe 5 o 6, provincia di Pavia... per la focus diesel pagavo 1000 euro circa di rca con furto e incendio


  7. 5 ore fa, PYCON ha scritto:

    Goditela caro ! ^_^

    Oh yes, I will! :P

    mi sembra un ottimo compromesso, ad un prezzo più che accettabile, tra il nuovo modello e una storica.

    qui i modelli dal 2004 al 2015 sono stati importati privatamente dagli USA, e quindi convertiti RHD privatamente... Le brutte sorprese sono sempre dietro l’angolo. Oltre ad essere i modelli più costosi, tipo super snake, shelby, etc...


  8. 6 ore fa, Abacab ha scritto:

    Il fatto interessante è poi sperimentare come negli anni si evolva un dato modello, come varino le sensazioni alla guida.

    Un mesetto fa ho guidato una BMW M2 Competition ad Imola per poi cercare di ricordare come fossero le Alfa GTV o GTA. Sarebbe bello possederne ancora una di cui, a memoria, invidio la leggerezza. Ma meglio non fidarsi della memoria...

    Poi ci racconterai!

    Guidata oggi per una cinquantina di km, un po’ tangenziale e un po’ urbano, ovviamente col tetto giù.

    A prima impressione sembra meno ingombrante della nuova (pesa comunque 1600kg), motore abbastanza scattante grazie ai 320cv. A 100km/h era sotto i 2mila giri in quinta, ma riprende subito se si schiaccia. Da tenere presente che è tutto stock, gomme, cerchi, scarichi e quant’altro, con un po’ di tuning potrebbe diventare un bel mezzo (anche se al momento non ho intenzione di modificare nulla).

    il sound oltre i 3mila giri è tipico del V8, bello grintoso. Controllerò il consumo carburante, a prima vista non sembra clamoroso se si guida normale.


  9. 5 minuti fa, Mattia86 ha scritto:

    Considerando quanto scrivi non si è molto lontani dal mantenimento Italiano in questo caso.....

    AU$1800 (=$960 di assicurazione casco + circa $800 di bollo) sono circa 1000/1200 euro... in Italia io pagavo quello per una focus 1.6L diesel solo di Rca.

    tra l’altro l’assicurazione non è obbligatoria e copre solo i danni materiali, perché la responsabilità civile è inclusa nel bollo.

    per city car le cifre sono più basse, quello sopra è per un V8 (del 2001 o del 2018 poco cambia).


  10. 39 minuti fa, Abacab ha scritto:

    Una linea completamente diversa, nulla a che fare con l'originale o l'attuale! Eh, i tempi cambiano, le mode, la ricerca del nuovo a tutti i costi...

    Poi recuperano la mini, la cinquecento, le moto vintage e vendono. Non è una critica ma una constatazione! Anche per dire che i nostri nonni non erano degli incapaci.

    Evinco che voi "sottosopra":

    1. Avete garage capienti

    2. No fisco vorace

    ...per quello, mi dirai, ora vivi lì?

    Ben fatto, divertiti anche per noi che ora siamo tutti "ingabbiati"!

     

    Sí, linea diversa che può non piacere, ma meccanicamente la Cobra è molto interessante.

    garage ce ne sono anche da affittare, come nel mio caso.

    fisco qui non è vorace per fortuna, IVA al 10%, di assicurazione casco+bollo (qui chiamato registration) per un V8 si paga circa AU$1800.

    vivo qui da quasi 8 anni, ormai sono cittadino con nessuna intenzione di tornare in Italia, indipendentemente da zone rosse o gialle.


  11. 13 minuti fa, Maurizio ha scritto:

    Un saluto a tutti, qualche giorno fa ho lavato, a mano, per la prima volta la mia Mustang (dotata di ingresso keyless) ed ho notato che quando vado a passare la spugna sulla zona della maniglia, l'ingresso keyless si attiva facendo lampeggiare le frecce ed emettendo il suono che normalmente viene emesso all'apertura e alla chiusura del veicolo.
    C'è forse qualche accorgimento da utilizzare in questi casi per procedere al lavaggio dell'auto?

    Un saluto, Maurizio

     

    Lasciare le chiavi lontano dalla macchina :)

×